biografia | opere
biografia

Patrizio Di Sciullo

Patrizio Di Sciullo nasce a Fallo ( CH) il 17/12/1965. Ha conseguito il diploma di maturità artistica. Si è diplomato in pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Roma. Ha iniziato ad incidere al IV Liceo Artistico di Roma con il Prof. Mario Scarpati Nel 1991 ha collaborato con il pittore Gino De Dominicis. Nel 1999 - 2000 ha realizzato la Pianta monumentale di Roma per il grande Giubileo dell'anno duemila, su progetto della Biblioteca Apostolica Vaticana in collaborazione con la Calcografia Nazionale. Tale lavoro è stato svolto in collaborazione con il pittore Tommasi Ferroni e l'incisore e scultore Giuseppe Greco. Ha insegnato incisione presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli e di Roma. Dal 1996 è docente di tecniche dell'incisione presso l'Istituto Europeo di Design di Roma. Dal 1993 è socio dell'Associazione Incisori Veneti.


Mostre personali:


1988: Associazione Culturale "Dulcis Inn" - Roma
1989: Comune di Fallo (CH) - Associazione Pro-Loco
1989: Galleria d'arte Flaccovio - Palermo
1994: IV Liceo Artistico - Roma
1997: Galleria stamperia "Il Cedro" - Roma
1998: Galleria Jolie Vie - Parigi (Francia)
1999: Galleria "Il Punto di Svolta"- Roma
2003: Biblioteca Angelica - Roma
2004: Biblioteca Marucelliana - Firenze
2004: Galleria Falteri - Firenze


Premi ricevuti:

1987: Premio per l'incisione Al Colombo - Venezia - 2° classificato
2003: 4° biennale per l'incisione S. Vincenzo La Costa - Cosenza - 3° classificato
2004: Premio Sciascia amateur d'estampes - Milano - 1° classificato

biografia | opere
news